Temporary store attenzione: con Hermès l’asticella si è alzata

Il temporary store sta vivendo una nuova giovinezza perché accanto ai motivi che ne hanno decretato il successo in passato, legati all’esigenza di poter contare sulla forza di un punto vendita per promuovere prodotti o brand senza sostenere a lungo i costi fissi tipici di un negozio, se ne sono aggiunti di nuovi. I popup… Read More Temporary store attenzione: con Hermès l’asticella si è alzata

Era rigore? Ecco perché la Juve aveva già vinto prima di scendere in campo

Ieri è stata un’altra giornata ricchissima di contenuti interessanti alla 19^ edizione del Forum Retail. Al rientro a Vicenza la sera ho scelto di completare al meglio la giornata con un po’ di buon calcio in tv e ho scelto la partita della Juve contro il Genoa (non perché sia juventino, ma perché mi ingolosiva… Read More Era rigore? Ecco perché la Juve aveva già vinto prima di scendere in campo

Ho trovato a Tokyo l’esperienza retail definitiva

Lo study tour a Tokyo con gli allievi del Master Brand Ambassador è stato ricchissimo di spunti. Un’esperienza mi ha però colpito e coinvolto più delle altre: si tratta della visita a Ma-suya, un negozio non lontano dalla zona modaiola di Roppongi Hills. Cosa vende Ma-suya? Solamente sale, o forse sarebbe meglio idre sali, visto… Read More Ho trovato a Tokyo l’esperienza retail definitiva

Come mai un’azienda che fa selle continua ad assumere miei allievi?

Lunedì scorso con gli allievi del Master Brand Ambassador (nella foto sopra) abbiamo passato una interessantissima mattinata in Selle Royal Group, azienda vicentina leader mondiale nel mercato delle selle per bicicletta, ad approfondire la strategia di marketing del brand Brooks England. La visita è stata anche una bella occasione per salutare alcuni dei miei allievi… Read More Come mai un’azienda che fa selle continua ad assumere miei allievi?

Non sai chi è l’uomo più ricco del Giappone? Da domani lo conoscerai bene

Ogni anno nella prima lezione che tengo per i nuovi allievi del mio Master in Retail domando agli allievi se qualcuno sa chi sia l’uomo più ricco del Giappone e finora non ho mai trovato chi conoscesse la risposta. Quando rivelo che si tratta di Tadashi Yanai e invito gli studenti a indovinare da dove… Read More Non sai chi è l’uomo più ricco del Giappone? Da domani lo conoscerai bene

Aldi, i Foo Fighters e il marketing esperienziale

Le ricerche di mercato ci dicono da tempo che uno dei tratti che caratterizza la generazione dei millennials è la disponibilità a investire in esperienze più che in beni materiali e che la sfida per i brand che vogliono diventare rilevanti è quindi quella di offrire esperienza memorabili. Facile a dirsi, ma come fare? Una… Read More Aldi, i Foo Fighters e il marketing esperienziale

Tre tendenze del food marketing da riscoprire all’Autogrill

Siete in viaggio in auto per raggiungere la meta delle vostre vacanze? Se vi capita di passare per l’Autogrill di San Pelagio Ovest (nei pressi di Padova) vi consiglio di fermarvi: avrete l’occasione di mangiare un’ottima pizza nel nuovo format Spizzico e anche di riflettere su tre tendenze che caratterizzano oggi il food marketing nel… Read More Tre tendenze del food marketing da riscoprire all’Autogrill

Customer engagement in punto vendita: le sei leve di Woolrich

“Addio alla comfort zone: engagement e instore technology” è il tema della tavola rotonda tra retailer della moda che coordinerò il prossimo 29 ottobre al Forum Retail di Milano (qui il link per chi mi vuole incontrare in quella occasione). Che nei punti vendita sia necessario emozionare e coinvolgere il cliente, e che la tecnologia… Read More Customer engagement in punto vendita: le sei leve di Woolrich

Conviene investire nel Pride? I numeri di Diesel

Il cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall è stato celebrato nelle ultime settimane in (quasi) tutto il mondo con marce e feste che hanno coinvolto milioni di persone. Molte aziende hanno colto l’occasione per investire su questo evento, partecipando come sponsor o sviluppando prodotti dedicati. Ma conviene investire su eventi ancora in parte controversi (si… Read More Conviene investire nel Pride? I numeri di Diesel