Moda e lusso nella pandemia: la dura realtà dei numeri e cosa si può fare ora

Il mondo della moda e del lusso è indubbiamente uno dei più colpiti dalle conseguenze della pandemia del Covid-19. In un rapporto pubblicato un paio di giorni fa (e che potete leggere qui) Bain stima che i ricavi del settore personal luxury goods nel 2020 potrebbero calare nei diversi scenari ipotizzati da un minimo del… Read More Moda e lusso nella pandemia: la dura realtà dei numeri e cosa si può fare ora

Aprite questo baule per capire cosa vuol dire lusso (spoiler: i soldi non c’entrano)

Nella settimana che si sta chiudendo avrei dovuto tenere nel mio corso di Marketing a Padova la lezione sul marketing della moda e dei prodotti lifestyle e uno dei temi che avrei affrontato è l’evoluzione del lusso. Non so ancora quando e se potrò recuperare questa lezione, ma per introdurre l’argomento avrei iniziato svelando il… Read More Aprite questo baule per capire cosa vuol dire lusso (spoiler: i soldi non c’entrano)

Fashion & lifestyle: le sfide del 2020

Quali sfide attendono le aziende della moda e del lifestyle in questo 2020? Resisto alla tentazione di proporre una analisi approfondita di quello che sta succedendo perché l’hanno già fatto tanti più bravi di me. Chi cerca una chiave di lettura completa sullo stato del settore può allora scaricarsi gratuitamente l’edizione 2020 del sempre interessante… Read More Fashion & lifestyle: le sfide del 2020

Da 0 a mezzo miliardo in cinque anni: la startup italiana regina del lusso

L’Altagamma 2019 Worldwide Luxury Monitor, presentato la scorsa settimana a Milano, ha evidenziato una crescita del lusso per quest’anno nell’ordine del 4%. Il dato è in linea con lo scenario che Claudia D’Arpizio, la partner di Bain & Company principale autrice dello studio, definisce the new normal, un’era nella quale i tassi di crescita del… Read More Da 0 a mezzo miliardo in cinque anni: la startup italiana regina del lusso

Temporary store attenzione: con Hermès l’asticella si è alzata

Il temporary store sta vivendo una nuova giovinezza perché accanto ai motivi che ne hanno decretato il successo in passato, legati all’esigenza di poter contare sulla forza di un punto vendita per promuovere prodotti o brand senza sostenere a lungo i costi fissi tipici di un negozio, se ne sono aggiunti di nuovi. I popup… Read More Temporary store attenzione: con Hermès l’asticella si è alzata

Era rigore? Ecco perché la Juve aveva già vinto prima di scendere in campo

Ieri è stata un’altra giornata ricchissima di contenuti interessanti alla 19^ edizione del Forum Retail. Al rientro a Vicenza la sera ho scelto di completare al meglio la giornata con un po’ di buon calcio in tv e ho scelto la partita della Juve contro il Genoa (non perché sia juventino, ma perché mi ingolosiva… Read More Era rigore? Ecco perché la Juve aveva già vinto prima di scendere in campo

Non sai chi è l’uomo più ricco del Giappone? Da domani lo conoscerai bene

Ogni anno nella prima lezione che tengo per i nuovi allievi del mio Master in Retail domando agli allievi se qualcuno sa chi sia l’uomo più ricco del Giappone e finora non ho mai trovato chi conoscesse la risposta. Quando rivelo che si tratta di Tadashi Yanai e invito gli studenti a indovinare da dove… Read More Non sai chi è l’uomo più ricco del Giappone? Da domani lo conoscerai bene

Customer engagement in punto vendita: le sei leve di Woolrich

“Addio alla comfort zone: engagement e instore technology” è il tema della tavola rotonda tra retailer della moda che coordinerò il prossimo 29 ottobre al Forum Retail di Milano (qui il link per chi mi vuole incontrare in quella occasione). Che nei punti vendita sia necessario emozionare e coinvolgere il cliente, e che la tecnologia… Read More Customer engagement in punto vendita: le sei leve di Woolrich

Conviene investire nel Pride? I numeri di Diesel

Il cinquantesimo anniversario dei moti di Stonewall è stato celebrato nelle ultime settimane in (quasi) tutto il mondo con marce e feste che hanno coinvolto milioni di persone. Molte aziende hanno colto l’occasione per investire su questo evento, partecipando come sponsor o sviluppando prodotti dedicati. Ma conviene investire su eventi ancora in parte controversi (si… Read More Conviene investire nel Pride? I numeri di Diesel