Le tre regole di NeN per essere sexy

Nella recente lezione di Daniele Francescon, Head of Growth di NeN, per gli studenti del terzo Master in Marketing Brand Ambassador Cuoa non mi ha colpito tanto il fatto che nel settore dell’energia la maggior parte dei consumatori non consideri nemmeno l’idea di cambiare fornitore, quanto la scoperta che una buona parte dei clienti non… Read More Le tre regole di NeN per essere sexy

CR7 e la Juve: il numero 13 che spiega tutto

Ha senso investire oltre 100 milioni per acquistare un giocatore di 33 anni al quale corrispondere poi 30 milioni di euro (netti ovviamente) all’anno per i prossimi quattro anni? Considerato che anche Jorge Mendes, il procuratore del giocatore, vorrà essere remunerato per la sua intermediazione, per ingaggiare Cristiano Ronaldo la Juventus ha deciso di mettere… Read More CR7 e la Juve: il numero 13 che spiega tutto

Donald Trump e Starbucks: 3 spunti per il brand manager

Cosa vuol dire gestire un brand nel mercato sovraffollato di oggi? Degli spunti di riflessione interessanti ci vengono dalla lettera mandata ieri sera da Howard Schultz, CEO e fondatore di Starbucks, nella quale l’imprenditore prende le distanze in modo molto duro dalle decisioni della nuova amministrazione americana sui temi dell’immigrazione e dei rapporti con il Messico… Read More Donald Trump e Starbucks: 3 spunti per il brand manager

Cosa hanno in comune Volkswagen e la Banca Popolare di Vicenza?

La prima risposta all’interrogativo su cosa abbiano in comune la grande casa automobilistica tedesca e la storica banca vicentina è scontata: si tratta di due aziende che in questi giorni trovano ampio spazio sulle pagine dei giornali per motivi non proprio lusinghieri. Per uno studioso di marketing ci sono però altri spunti interessanti: le due… Read More Cosa hanno in comune Volkswagen e la Banca Popolare di Vicenza?

Il limite alla differenziazione è l’immaginazione (ovvero: crescere e guadagnare vendendo farina)

Uno dei concetti più importanti che condivido ogni anno con gli studenti dei corsi di Strategie d’impresa e di Marketing è riassunto in una frase che nel bel manuale di Robert Grant apriva il paragrafo dedicato alle variabili di differenziazione: “le potenzialità di differenziazione di qualsiasi prodotto o servizio non hanno altri limiti se non… Read More Il limite alla differenziazione è l’immaginazione (ovvero: crescere e guadagnare vendendo farina)

Il sogno proibito del marketing manager

Qual è il sogno proibito di un marketing manager? Avvalersi della collaborazione dei migliori architetti e designer del mondo per costruire una sede aziendale o dei punti vendita che siano delle rappresentazioni fisiche della marca destinate a essere visitate da milioni di persone è sicuramente un bel punto di arrivo, ma si può avere di… Read More Il sogno proibito del marketing manager